Il verbo saltare

Il verbo “saltare” e modi di dire con “salto”

In questa lezione vedremo come funziona il verbo SALTARE, qual è il suo significato e quali sono i suoi usi.

Vedremo anche un paio di modi di dire con la parola SALTO (m.):

– fare un salto

– saltar fuori

Conosci questi modi di dire?


Il verbo SALTARE è un verbo che può essere sia transitivo sia intransitivo, cosa significa questo?

Significa che nei tempi composti può essere utilizzato sia l’ausiliare essere sia l’ausiliare avere, dipende dalla situazione.

  • Se il verbo è seguito da un oggetto, l’ausiliare sarà avere (uso transitivo).

Esempi:

Ieri ho saltato il pranzo (oggetto) perché avevo molto lavoro da fare.

Il cavallo ha saltato tutti gli ostacoli (oggetto)senza problemi.

  • Se nella frase non abbiamo un oggetto, l’ausiliare sarà essere (uso intransitivo).

Esempi:

La riunione è saltata! (il verbo saltare è riferito al soggetto della frase)

I bambini sono saltati giù dal letto all’alba (il verbo saltare è riferito al soggetto della frase)

 


Guarda il mio video per scoprire di più su questo verbo e conoscere due modi di dire con la parola salto!

 


Vuoi mettere alla prova ciò che hai imparato?

Fai il quiz che ho preparato su questa lezione!

 


Scrivimi nei commenti se hai qualche dubbio o domande sull’argomento di questa lezione, o anche solo delle frasi per esercitare ciò che hai imparato!

A presto,
Valeria.

You may also like...

1 Response

  1. Valeria says:

    Ciao Gustavo,
    grazie mille per essere passato da queste parti!

    Per preparare l’esame del Plida ti consiglio di esercitarti il più possibile con i test previsti durante l’esame. Online trovi simulazioni e test usati negli anni passati.

    Qui sotto ti metto il link al sito del Plida, dove trovi anche le prove per il livello B2:
    http://plida.it/certificazione-plida/che-cos-e-la-certificazione-plida/esempi-di-prove-d-esame/esempi-sessioni-esame-plida.html

    Puoi anche visitare questo sito, è per stranieri che studiano l’italiano e in questa sessione trovi prove specifiche per prepararsi al Plida: http://italianoperstranieri.loescher.it/?FromOut=true&cat=true&allsite=true&what=plida&radio-1-set=on

    Se vuoi puoi anche prendere dei libri dedicati proprio all’esame Plida!
    Alma: https://www.almaedizioni.it/it/catalogo/scheda/quaderni-del-plida-b2/

    Insomma ci sono tanti materiali dedicati a questo esame, potremmo anche organizzare delle lezioni specifiche se pensi che potrebbero esserti utili!

    Ti auguro buon lavoro e un in bocca al lupo per il tuo esame 🙂

    A presto,
    Valeria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *